SABIC

Le soluzioni di elettrificazione nell'ambito dell'iniziativa BLUEHERO™ sono le protagoniste della vetrina di SABIC per il settore automobilistico e dei trasporti al K 2022

DÜSSELDORF, GERMANIA, 20 ottobre 2022 - SABIC, un leader globale nel settore chimico, presenterà al K 2022 un'ampia gamma di prodotti e applicazioni basati sui suoi materiali termoplastici e sulle sue soluzioni per il settore automotive e del settore dei trasporti in generale in grado di contribuire alla riduzione delle emissioni di carbonio, al miglioramento dell'efficienza e delle prestazioni dei veicoli e alla creazione di mezzi che soddisfino le esigenze di oggi e di domani.

In primo piano in questo spazio dedicato all'interno dello stand dell'azienda, al K 2022 c'è l'iniziativa BLUEHERO™, un crescente ecosistema di materiali, soluzioni e competenze che mira ad accelerare il passaggio, su scala mondiale, all'energia elettrica e a un futuro a più basse emissioni di carbonio. L'iniziativa si concentra inizialmente sulle potenziali soluzioni basate sui polimeri per i componenti e i sistemi delle batterie dei veicoli elettrici (EV). Oltre all'elettrificazione, le altre soluzioni esposte testimoniano l'impegno di SABIC nel soddisfare la crescente domanda per un` approccio più sostenibile e circolare, maggiore funzionalità, migliore estetica e differenziazione nei veicoli.

L'elettrizzante vetrina di Lucid Air

Un elemento di spicco dello stand SABIC è Lucid Air, l'Auto dell'Anno 2022 per MotorTrend, di Lucid Motors. Riconosciuta come il veicolo elettrico di produzione di lusso con la maggiore autonomia e la ricarica più rapida al mondo, la Lucid Air utilizza le termoplastiche di SABIC in oltre 25 applicazioni, dai componenti strutturali, per batterie EV ed elettrici, fino alle parti esterne e interne. Per alcune applicazioni significative, SABIC ha fornito anche un supporto di ingegneria predittiva - per aiutare a minimizzare ed eliminare la deformazione dei pezzi, contribuire alla facilità di produzione e migliorare le prestazioni finali dei componenti.

Una di queste applicazioni, in mostra allo stand SABIC, è l'alloggiamento del modulo del pacco batteria di Lucid Air, progettato, brevettato e valorizzato internamente. La forma stessa del pezzo è unica, in quanto integra il conduttore elettrico direttamente nell'alloggiamento con un processo di stampaggio one-shot. Questo approccio elimina la necessità di adesivi, riducendo i tempi di produzione e migliorando qualità e costanza. L'uso della resina ritardante di fiamma (FR) LEXAN™ di SABIC, un policarbonato (PC), soddisfa i requisiti di superiore rigidità del componente dell'alloggiamento, fornendo al contempo una soluzione leggera, che offre un potenziale di miglioramento in termini di energia specifica o densità energetica. Il materiale LEXAN, un grado per lo stampaggio a iniezione riempito al 20% di fibra di vetro (FR non clorurato/non bromurato, UL94 V0 a 1,5 mm), offre stabilità termica e dimensionale, oltre a una superiore resistenza agli urti e duttilità. L'uso del metallo per lo stesso pezzo aggiungerebbe un peso significativo, limiterebbe la libertà progettuale e introdurrebbe notevoli sfide nella lavorazione.

Materiali, soluzioni e competenze per batterie per EV

Altri contenuti e soluzioni sviluppati nell'ambito dell'iniziativa di elettrificazione BLUEHERO di SABIC comprendono:

  • Un laboratorio virtuale di prova di fiamma che consente ai visitatori di eseguire una prova di fiamma simulata su campioni di materiale di alluminio e di resina STAMAX™ FR, evidenziando il carattere intumescente di questo materiale in polipropilene a fibra di vetro lunga (LGF-PP) e la sua potenziale efficacia come barriera termica e antincendio.
  • Un'installazione SABIC Battery Explorer, che propone un'immersione virtuale nella progettazione di un pacco batteria utilizzando le più recenti tecnologie termoplastiche. I visitatori possono smontare il modello di pacco batteria, riassemblarlo e ingrandirlo per vedere le caratteristiche specifiche del suo design.
  • La copertura del pacco batteria degli EV di Honda, vincitrice del Silver Edison Award per il suo modello CR-V prodotto in Cina, è stata realizzata con il composto di polipropilene (PPc) SABIC® FR. L'uso di questo materiale in fibra di vetro corta (SGF) in questa applicazione consente di soddisfare i severi requisiti di sicurezza antincendio dei veicoli elettrici di quel Paese, eliminando al contempo la necessità di rivestimenti termici, per contribuire a ridurre la complessità e ad abbattere il peso dei pezzi del 40% rispetto a un progetto simile in metallo.
  • Un prototipo di struttura del vassoio della batteria EV interamente in plastica con canali di raffreddamento integrati ed elementi di protezione dagli urti, per un risparmio di peso fino al 12% rispetto a un pacco batteria EV in alluminio esistente.

Il contributo al cambiamento della parte anteriore e posteriore del veicolo

Con l'emergere di forme senza griglia per gli EV e la domanda di stile e di una funzionalità uniche sia per la parte anteriore che per quella posteriore del veicolo, i produttori sono alla ricerca di materiali in grado di soddisfare i requisiti critici. Per contribuire a far capire ai produttori cosa è possibile fare con le sue termoplastiche, SABIC propone una stazione di soluzioni 'Smart Panels', che presenta concetti di pannelli anteriori e posteriori ed evidenzia le considerazioni più critiche nella scelta dei materiali.

Nell'ambito di questa stazione, SABIC mette in evidenza due campioni espositivi. Tra questi, uno dei primi e più grandi pannelli anteriori illuminati del settore, oggi presenti su un veicolo di produzione. Il pezzo, prodotto attraverso un processo di stampaggio a iniezione-compressione con resina LEXAN LS trasparente per la prima fase e resina CYCOLOY™ nera (PC/ABS) per la seconda fase, presenta un'illuminazione integrata ed elementi decorativi per una funzionalità distintiva e un'estetica sorprendente. Un secondo campione è un pannello posteriore integrato prodotto attraverso un processo di decorazione nello stampo (IMD). In ogni caso, la resina LEXAN offre una maggiore libertà progettuale per stile ed estetiche differenziabili, trasparenza, resistenza agli urti, ai raggi UV e una migliore stabilità al calore e nel colore, in grado di fornire le prestazioni richieste per queste applicazioni.

Contribuire al raggiungimento della circolarità con la possibilità di riciclare meccanicamente.

Viene esposto il prototipo di un portellone posteriore strutturale completo, prodotto con la resina STAMAX riciclata meccanicamente - disponibile nell'ambito della gamma TRUCIRCLE™ di SABIC di soluzioni circolari. Questo pezzo è un esempio applicativo di una nuova serie di gradi LGF-PP con materiale riciclato, che possono offrire prestazioni simili a quelle dei loro equivalenti in resina vergine. Questi tre nuovi gradi - le resine STAMAX T2E-40YR240 e T2E-30YR240 (alta rigidità) e T5E-40YR270E ( superiori proprietà di impatto) - sono tra i primi di molti materiali riciclati meccanicamente di SABIC che potrebbero essere utilizzati per soddisfare i requisiti di una gamma di parti esterne, strutturali e interne, soddisfacendo nel contempo la richiesta di materiali più sostenibili e contribuire a ridurre l'impronta di CO2, consentendo la circolarità.

Strutture leggere e robuste

Uno dei punti di forza delle materie plastiche è il loro vantaggioso rapporto tra resistenza e peso. Un esempio in mostra è il modulo front-end di Lucid Air. Questo pezzo soddisfa i requisiti di peso e resistenza grazie ad un processo di stampaggio ad iniezione in un solo passaggio con la resina STAMAX di SABIC in abbinamento a lastre organiche. Queste ultime vengono pretagliate e inserite in uno stampo, modellate e combinate con diversi inserti aggiuntivi, che vengono poi sovrastampati insieme per formare un composito ibrido leggero con un livello di rigidità superiore. Con questo processo di stampaggio ad iniezione, è possibile un livello superiore d` integrazione funzionale, con conseguente riduzione del lavoro di assemblaggio e, di conseguenza, dei costi.

Soluzioni in espanso e per alleggerimento

Presso lo stand di SABIC sono esposte diverse soluzioni in espanso leggero. Tra queste, il pannello interno di un portellone posteriore realizzato con i nuovi materiali SABIC® PPc, adatti allo stampaggio a iniezione di schiuma (FIM), che possono offrire un peso ridotto e, a differenza dei materiali FIM standard, un'estetica eccezionale per gli interni dei veicoli.

Un altro esempio è un pannello sandwich interamente in PP, realizzato con la resina SABIC PP-UMS (Ultra Melt Strength), scelto per la sua eccezionale schiumabilità, per contribuire alla riduzione del peso, alla ottimizzazione dei costi e alla progettazione per la riciclabilità. Queste soluzioni sono oggi molto richieste dai costruttori di veicoli alla ricerca di soluzioni per ridurre il peso su applicazioni come pareti laterali, pannelli del tetto, pavimenti e porte.

Vetri speciali per veicoli

SABIC presenta anche soluzioni avanzate in lastre di PC LEXAN e la tecnologia per vetrature, utilizzabili su diversi veicoli. Gli esempi in mostra comprendono i parabrezza di moto Honda, che utilizzano la lastra LEXAN™ MARGARD™ FMR5XT per ottenere la conformità ai requisiti di sicurezza e creare un design aerodinamico per rendere l'applicazione piacevole da usare. Questa lastra offre un'eccellente trasparenza e un'elevata qualità ottica nelle parti curve, una resistenza agli urti estremamente elevata e un'eccezionale tenuta all'abrasione, in aggiunta ad altre proprietà vantaggiose. In mostra anche un parabrezza e parabrezza superiore di ISOCLIMA S.p.A. per il modello di elicottero AW169 di Leonardo Helicopter con lastre LEXAN ULG1003 di qualità ottica superiore. ISOCLIMA e Leonardo Helicopters hanno scelto questa particolare lastra di SABIC per questo esclusivo finestrino di elicottero, grazie alla trasparenza, al peso ridotto, alla resistenza ai raggi UV e alle proprietà antiurto nettamente superiori del materiale.

Interni di aerei e treni

In questa categoria, SABIC mette in evidenza i nuovi materiali termoplastici leggeri in lastre LEXAN, adatti per un' ampia gamma di applicazioni negli interni ferroviari, nonché per specifiche applicazioni negli interni dell'aviazione - che possono soddisfare i requisiti di durata, estetica e conformità ai relativi standard industriali. Oltre al risparmio di peso, queste lastre di LEXAN possono offrire significative libertà progettuali con l'integrazione e il consolidamento dei componenti a costi contenuti, un'eccellente qualità della superficie e vantaggi di sostenibilità (ad esempio, per l'eliminazione della verniciatura e/o del rivestimento, che facilita il riciclo a fine ciclo vita.

Visitate SABIC al K 2022, dal 19 al 26 ottobre a Düsseldorf, Germania, nel Padiglione 6, Stand D42, per saperne di più su queste e altre potenziali soluzioni nel settore automobilistico e nei trasporti. Parlate con i nostri esperti per capire come la sempre più ampia gamma di materiali e l'esperienza di SABIC nel settore automobilistico e dei trasporti possano spingere i produttori a ripensare e spostare i confini del design in questi segmenti.

Domande generali

SABIC

Europaboulevard 1
6135 LD Sittard
Netherlands

+1 248 425 5971

david.cameron@​sabic.com

www.sabic.com


Note per gli editori

  • SABIC ed i marchi riportati con ™ sono marchi commerciali di SABIC e delle sue filiali o controllate.
  • Il nome SABIC deve essere sempre scritto tutto interamente in maiuscole.

INFORMAZIONI SU SABIC

SABIC è una società globale diversificata nel settore dei prodotti chimici, con sede a Riyadh, in Arabia Saudita. La società produce su larga scala nelle Americhe, in Europa, in Medio Oriente e nel bacino Asia Pacifico, producendo distintamente diverse tipologie di prodotti: prodotti chimici, materie plastiche di base e ad alte prestazioni, nutrienti agricoli, metalli.

SABIC supporta i propri clienti nell’identificare e sviluppare nuove opportunità in applicazioni per il cliente finale, in mercati come: costruzioni, apparecchi medicali, imballaggio, nutrienti per l’agricoltura, elettrotecnica e elettronica, trasporti ed energia pulita.

SABIC ha registrato un utile netto di 23 miliardi di SR (6,15 miliardi di dollari) nel 2021. I ricavi delle vendite per il 2021 hanno raggiunto i 174 miliardi di SR (46,6 miliardi di dollari). Le attività totali sono state di 318 miliardi di SR (84,9 miliardi di dollari) alla fine del 2021. La produzione nel 2021 è stata di 58 milioni di tonnellate.

La società ha oltre 32.000 addetti a livello mondiale e opera in circa 50 paesi. Promuovendo spirito innovativo e ingegnosità, SABIC detiene oltre 9.946 brevetti registrati, e significative risorse di ricerca, attraverso centri di innovazione in cinque aree geografiche: USA, Europa, Medio Oriente, Sud Asiatico e Nord Asia.

Related images

 

Editorial enquiries

David Cameron
SABIC

+1 248 425 5971

david.cameron@​sabic.com

Stephanie Wakkee
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311

swakkee@​marketing-solutions.com

 

Also available in

 

Share

 

More news from