SABIC

SABIC presenta i compound chimicamente riciclati LNP™ ELCRIN™ iQ per estendere la vita utile delle bottiglie di PET e contribuire a ridurre i rifiuti plastici

BERGEN OP ZOOM, PAESI BASSI, 16 maggio 2019 - SABIC ha presentato oggi la sua gamma di compound LNP™ ELCRIN™ iQ, a base di resine di polibutilentereftalato (PBT), derivate da polietilentereftalato riciclato (rPET) per favorire l’economia circolare e contribuire a ridurre i rifiuti plastici. Tramite il riciclo chimico di PET scartato dopo il consumo (essenzialmente bottiglie monouso) per l’ottenimento di materiali di maggior valore a base di PBTcon proprietà migliorate e idonei per applicazioni più durevoli, la società promuove l’uso di resine riciclate. Questi prodotti offrono inoltre un minore impatto ambientale “dalla culla alla tomba”, rispetto alla resina PBT vergine, come è stato misurato in termini di Richiesta Cumulativa di Energia (CED) e Potenziale di Riscaldamento Globale (GWP).

Migliori proprietàe maggior durata rispetto al PET

I compound e le miscele LNP™ ELCRIN™ iQ di SABIC sono a base di resine chimicamente riciclate iQ PBT, prodotte grazie ad una tecnologia proprietaria di SABIC. Questa tecnologia supera alcuni dei limiti del riciclaggio meccanico, in quanto utilizza processi chimici per depolimerizzare le bottiglie di PET ed altri scarti di PET, trasformandoli nei loro prodotti chimici precursori, purificandoli e utilizzandoli per creare nuove resine PBT. La tecnologia adottata può fornire vantaggi di prestazioni e lavorabilità, come buona resistenza chimica, colorabilità ed alta fluidità, per maggiori velocità di lavoro e ritardo di fiamma(FR).

La resina LNP™ ELCRIN™ iQ è una soluzione pienamente sostituibile al PBT vergine ed altri materiali a base di PBT convenzionale, che rende più semplice per i costruttori ottenere prodotti più sostenibili. Andando a sostituire la materia prima vergine usata per produrre il PBT, la resina LNP™ ELCRIN™ iQ ha dimostrato, in base ad una valutazione di Life Cycle Assessment (LCA) riesaminata inter pares[1], la sua capacità di ridurre il consumo di energia e l’impatto di carbonio dovuto al materiale, fino al 61 per cento ed al 49 per cento rispettivamente. Inoltre, ogni chilogrammo di resina LNP™ ELCRIN™ iQ recupera fino a 67 bottiglie per acqua in PET post-consumo (da 0,5 litri). 

La gamma ELCRIN™ iQ offre molteplici opzioni ai clienti, tra cui gradi rinforzati con vetro, gradi contenenti cariche minerali e gradi ritardati alla fiamma (FR) privi di alogeni, nonché formulazioni resistenti agli UV. In aggiunta, alcuni dei gradi LNP™ ELCRIN™ iQ hanno la possibilità di ottenere conformità U.S. Food & Drug Association (FDA) per il contatto con gli alimenti.

Le applicazioni potenziali di questi nuovi polimeri comprendono componenti durevoli, sia funzionali che estetici, nell’elettronica di consumo, nei connettori automobilistici e nelle scocche di dispositivi medicali. Queste applicazioni possono contribuire ad estendere la vita utile della resina PET originale monouso, consentendo di tenere il materiale al di fuori del flusso dei rifiuti per un periodo di tempo maggiore.

“Le bottiglie di PET scartate dopo il consumo perdono valore e prestazioni, quando vengono trattate attraverso i convenzionali processi di riciclaggio meccanico” ha affermato Joshua Chiaw, Global Business Director, LNP™, SABIC. “Questo processo di riconversione limita il tipo di applicazione in cui si può usare l’rPET. Al contrario, il processo di riciclo chimico di SABIC contribuisce a migliorare le prestazioni e la qualità nella resina risultante. In questo modo questi materiali a base di PBT sono potenzialmente più adatti per essere utilizzati in applicazioni durevoli. Nell’insieme, i materiali LNP™ ELCRIN™ iQ possono contribuire a ridurre la richiesta di resina vergine e ad orientare la domanda del settore e dei consumatori verso un maggiore uso di materiali più sostenibili.”

“Lo sviluppo dei materiali LNP™ ELCRIN™ iQ è un importante passo in avanti per SABIC e dimostra il nostro impegno incessante nei confronti dei nostri clienti, del settore globale delle materie plastiche e dell’Alliance to End Plastic Waste, in cui siamo entrati come membri fondatori,” ha dichiarato Frank Kuijpers, General Manager, Corporate Sustainability, SABIC. “Il nostro processo innovativo per la riqualificazione chimica del PET monouso sostiene direttamente l’obiettivo dell’AEPW di sviluppare nuove tecnologie per contribuire alla riduzione di rifiuti plastici, facilitare il recupero ed il riciclaggio delle materie plastiche e creare valore per tutte le plastiche post-consumo.”

I gradi SABIC LNP™ ELCRIN™ iQ sono disponibili in tutto il mondo.

[1] Lo studio originale di LCA, valutato inter pares, è stato effettuato da SABIC nel 2011. I risultati sono in corso di riesame e valutazione sulla base dei modelli attuali, e si prevede siano pronti e rivisti inter pares entro il 2019.

Domande generali

SABIC
Europaboulevard 1
6135 LD Sittard
Netherlands
+86 21 2037 8436
yvonne.yan@​sabic.com
www.sabic.com

Note per gli editori

  • SABIC ed i marchi riportati con ™ sono marchi commerciali di SABIC e delle sue filiali o controllate.
  • Il nome SABIC deve essere sempre scritto tutto interamente in maiuscole.

INFORMAZIONI SU SABIC

SABIC è leader globale nel settore dei prodotti chimici diversificati con sede a Riyadh, in Arabia Saudita. Produciamo su larga scala nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente e bacino Asia Pacifico, producendo distintamente diverse tipologie di prodotti: prodotti chimici, materie plastiche di massa e ad alte prestazioni, nutrienti agricoli, metalli.

Supportiamo i nostri clienti nell’identificare e sviluppare nuove opportunità sui mercati strategici tra cui quelli delle costruzioni, apparecchi medicali, imballaggio, nutrienti per l’agricoltura, elettrotecnica e elettronica, trasporti e energia ecologica.

L’utile netto di SABIC del 2018 è stato pari a US$ 5,7 MIA. Il fatturato totale del 2018 è stato di US$ 45 MIA. A fine 2018 il patrimonio totale si è assestato su US$ 85,4 MIA. La produzione nel 2018 è stata di 75,3 milioni di tonnellate.

SABIC ha oltre 33.000 addetti a livello mondiale e opera in circa 50 paesi. Promuovendo spirito innovativo e ingegnosità, abbiamo oltre 11.738 brevetti registrati, e significative risorse di ricerca, attraverso centri di innovazione in cinque aree geografiche: USA, Europa, Medio Oriente, Sud Asiatico e Nord Asia.

Related images

SABIC presenta i compound chimicamente riciclati LNP™ ELCRIN™ iQ per estendere la vita utile delle bottiglie di PET e contribuire a ridurre i rifiuti plastici.

 

Editorial enquiries

Yvonne Yan
SABIC

+86 21 2037 8436
yvonne.yan@​sabic.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311
knoels@​marketing-solutions.com

 

 

Share

 

More news from