SABIC

SABIC lancia il filamento di supporto avanzato breakaway volto ad aumentare la produttività per i produttori di parti

HOUSTON, TEXAS, STATI UNITI, 19 marzo 2019 - SABIC, un leader globale nel settore chimico, ha annunciato oggi il lancio del filamento AMS31F, un materiale di supporto breakaway nella modellazione a deposizione di fuso (FDM). Il nuovo filamento mantiene la rigidità durante lo stampaggio e fornisce un’eccezionale malleabilita’ nelle lavorazioni secondarie, rendendo più facile la rimozione delle strutture di supporto a temperatura ambiente, una caratteristica che può contribuire a ridurre i tempi necessari alla produzione del componente finito. Il nuovo filamento AMS31F è studiato per essere utilizzato assieme al filamento ULTEM AM9085F di SABIC, una polietereimmide(PEI) ad alte prestazioni, dotato di elevata resistenza al calore e robustezza meccanica, caratteristiche ottimali per applicazioni nel settore aerospaziale ed in quello automobilistico, come pure nel petrolifero e nelle produzione di stampi.

“L’uso di supporti strutturali per stampare componenti con geometrie complesse è essenziale, ma può comportare parecchi problemi,” ha affermato Keith Cox, senior business manager per l’Additive Manufacturing di SABIC. “La rimozione dei supporti dal pezzo finito comporta, di solito, processi onerosi in termini di tempo, che possono influire negativamente sulla produttività e sulla qualità. Offrendo un materiale complementare di supporto per il nostro filamento ULTEM AM9085F, SABIC fornisce una soluzione completa, che permette ai clienti di risparmiare tempo e risorse. Inoltre, la facilità di rimozione del materiale di supporto permette ai progettisti di componenti una maggiore flessibilità nel definire l’orientamento di stampa, per ottimizzare le prestazioni del pezzo.”

Rimozione più facile e rapida

Il nuovo filamento AMS31F di SABIC aiuta i produttori di componenti ad aumentare la produttività, contribuendo a ridurre il tempo necessario a rimuovere la struttura di supporto. La formulazione di questo materiale SABIC, in corso di brevetto, è stata studiata per essere usata insieme al filamento ULTEM AM9085F per compensare l’eccellente adesione durante lo stampaggio, con la facile rimovibilità della struttura nella fase successiva di post-lavorazione. A differenza dei materiali di supporto concorrenti, che richiedono spesso di dover riscaldare la parte per facilitare la rimozione, il filamento AMS31F di SABIC si distacca facilmente a temperatura ambiente, riducendo il tempo richiesto dalle post-lavorazioni. Il colore bianco del filamento offre un forte contrasto con il colore ambrato dell’ULTEM, permettendo agli operatori di riconoscere più facilmente le strutture da rimuovere.

“SABIC mette a disposizione delle aziende che offrono servizi di stampaggio una soluzione completa che combina con successo le alte prestazioni del filamento ULTEM con l’efficienza del filamento di supporto AMS31F,” dichiara Tracy Albers, presidente of Rapid Prototype + Manufacturing LLC (RP+M), una società di additive manufacturing di Avon Lake, Ohio, Stati Uniti. “La facilità di rimozione del materiale di supporto semplifica le operazioni secondarie e fornisce migliore qualità nei pezzi dei nostri clienti.”

“L’adesione tra il filamento ULTEM AM9085F ed il nuovo filamento per supporti AMS31F di SABIC è eccellente ad alte temperature e permette il distacco a temperatura ambiente, eliminando la necessità di riscaldare una seconda volta i pezzi,” ha dichiarato Davide Ardizzoia, chief executive officer di 3ntr, una società di produzione di Stampanti 3D industriali di Oleggio, Italia.

Maggiore flessibilità progettuale

Spesso la direzione di stampa scelta dagli operatori ha l’obiettivo di ridurre la necessità di strutture di supporto, per minimizzare i tempi di lavorazioni secondarie ma potrebbe non essere quella ottimale per le prestazioni meccaniche del pezzo. La facilità di rimozione del filamento di supporto AMS31F consente all’operatore più scelta nella definizione dell’orientamento di stampa del pezzo, permettendo quello più idoneo ad ottimizzare l’efficienza di stampaggio e le prestazioni.

Un pacchetto completo: il filamento ULTEM ed il filamento per il supporto breakaway

Estendendo la libertà progettuale ed accelerando il tempo di rimozione del materiale di supporto, il nuovo prodotto AMS31F di SABIC apporta valore all’uso del filamento ULTEM AM9085F per le applicazioni più esigenti. Il filamento ULTEM ad alte prestazioni è a base dell’esclusiva tecnologia della resina(PEI) ULTEM di SABIC. Esso fornisce elevata resistenza al calore e resistenza meccanica, è conforme a UL 94 V-0 con spessori da 1,5- a 3,0 mm e soddisfa i requisiti FAR 25.853 e OSU 55/55 per bassa infiammabilità, produzione di fumi ed evoluzione di tossicità. Il filamento ULTEM AM9085F offre un’eccellente precisione del diametro, per soddisfare le specifiche dimensionali dei clienti. I filamenti SABIC sono monitorati in continuo con un micrometro laser, che contribuisce a garantire gli stringenti requisiti di qualitá del diametro.

Usati in combinazione, il nuovo filamento per supporti breakaway e quello ULTEM AM9085F sono compatibili con le stampanti Fortus® Classic di Stratasys® e con stampanti industriali di architettura aperta.

Per ulteriori informazioni o campionature, scrivere a productinquiries@sabic.com.

Domande generali

SABIC
Europaboulevard 1
6135 LD Sittard
Netherlands
+1 518 475 3588
deborah.kelley@​sabic.com
www.sabic.com

Note per gli editori

  • SABIC ed i marchi riportati con ™ sono marchi commerciali di SABIC e delle sue filiali o controllate.
  • Il nome SABIC deve essere sempre scritto tutto interamente in maiuscole.

INFORMAZIONI SU SABIC

SABIC è leader globale nel settore dei prodotti chimici diversificati con sede a Riyadh, in Arabia Saudita. Produciamo su larga scala nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente e bacino Asia Pacifico, producendo distintamente diverse tipologie di prodotti: prodotti chimici, materie plastiche di massa e ad alte prestazioni, nutrienti agricoli, metalli.

Supportiamo i nostri clienti nell’identificare e sviluppare nuove opportunità sui mercati strategici tra cui quelli delle costruzioni, apparecchi medicali, imballaggio, nutrienti per l’agricoltura, elettrotecnica e elettronica, trasporti e energia ecologica.

L’utile netto di SABIC del 2018 è stato pari a SR 21,54 MIA (US$ 5,74 MIA). Il fatturato totale del 2018 è stato di SR 169,09 MIA (US$ 45 MIA). A fine 2018 il patrimonio totale si è assestato su SR 320,1 MIA (US$ 85,4 MIA). La produzione nel 2017 è stata di 71,2 milioni di tonnellate.

SABIC ha oltre 34.000 addetti a livello mondiale e opera in oltre 50 paesi. Promuovendo spirito innovativo e ingegnosità, abbiamo oltre 11.534 brevetti registrati, ad opera di centri di ricerca e innovazione in cinque aree geografiche: USA, Europa, Medio Oriente, Sud Asiatico e Nord Asia.

Il Governo saudita controlla il 70% del capitale di SABIC, mentre il restante 30% delle azioni è quotato sulla borsa saudita.

Related images

 

Editorial enquiries

Deborah Kelley
SABIC

+1 518 475 3588
deborah.kelley@​sabic.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311
knoels@​marketing-solutions.com

 

Also available in

 

Share

 

More news from