Avery Dennison

Avery Dennison, ESTAL e LEONHARD KURZ co-lanciano la piattaforma ‘Make a Mark’ per accelerare l’innovazione nel packaging del vino e dei liquori

L’“incubatore d’innovazione” per i migliori creativi del packaging di tutto il mondo sarà presentato attraverso un libro in edizione limitata al Luxepack Monaco dal 27 al 29 settembre 2021

OEGSTGEEST, Paesi Bassi 14 settembre 2021 — Avery Dennison, ESTAL e LEONHARD KURZ hanno annunciato oggi di essere in procinto di lanciare “Make a Mark,” una piattaforma di collaborazione triennale per designer, stampatori e fornitori di materiali destinata ad aprire nuovi orizzonti verso un packaging sempre più sostenibile e innovativo per vino e liquori.

“Dal momento che il packaging di vino e liquori è molto più che una semplice bottiglia di vetro con un tappo, perché non unire le forze con leader di settore rispettati come Avery Dennison e Leonhard Kurz per spingere oltre l'innovazione creativa?” — ha detto dell’iniziativa l'Amministratore Delegato di ESTAL Gerard Albertí. “E se invitassimo alcuni tra i migliori packaging designer del mondo e creassimo una community di insider per mostrare ai brand nuove e stimolanti idee creative?”

Make a Mark prenderà il via alla prossima edizione di Luxepack Monaco con la presentazione di un libro che contiene le idee audaci e irriverenti di 18 tra i designer di packaging più importanti del mondo. Stampato in un'edizione limitata di 2.000 copie, Make a Mark è il primo di una esclusiva collana di libri e uno dei tanti progetti pianificati da qui al prossimi tre anni per avvicinare i brand ai designer e ai fornitori di materiali per il packaging del vino e degli spirits.

“Si riesce ad essere più innovativi quando si collabora”, secondo Vladimir Tyulpin, Market Segment Leader - Wine & Spirits di Avery Dennison. “E l'innovazione ora è più essenziale che mai. L'urgente necessità di un packaging più sostenibile, le nuove modalità di acquisto imposte dal COVID-19 e l’aumento delle referenze sugli scaffali spingono verso approccio nuovo e audace a partire dalla forma della bottiglia, passando per il materiale dell'etichetta, fino all’idea del designer. Make a Mark nasce per abbattere le barriere che separano i player del packaging del vino e dei liquori e offrire l’opportunità di innovare collaborando.”

"Attraverso la straordinaria sinergia e l'ispirazione che Make a Mark rappresenta per tutti gli attori coinvolti, vogliamo superare i confini e rendere possibili cose impossibili", ha affermato Stéphane Royère, Direttore della Business Unit Packaging e Print di LEONHARD KURZ.

Un focus su sostenibilità, lusso e innovazione

Alcuni dei più premiati studi di packaging design a livello mondiale hanno deciso di far parte del progetto Make a Mark — Anagrama dal Messico, Boldrini & Ficcardi dall’Argentina, Butterfly Cannon e Pocket Rocket Creative dal Regno Unito, Chad Michael Studio dagli USA, Denomination dall’Australia, Dragon Rouge dalla China, JVD Estudio dal Cile, MARK Studio dal Sud Africa, Motherland dalla Svezia, Rita Rivotti dal Portogallo, Ruska Martín Associates dalla Germania e dalla Spagna, Series Nemo e Supperstudio dalla Spagna, Servaire & Co e Studio Créa’ Design dalla Francia, Smith Lumen e Spazio Di Paolo dall’Italia.

È stato chiesto loro di sviluppare un nuovo brand per un vino o un liquore che combinasse sostenibilità, lusso e innovazione. Hanno dato vita alle loro idee più audaci in totale libertà, senza i soliti vincoli di costi, scadenze ravvicinate e requisiti del cliente. L'accesso esclusivo ad alcune delle più recenti tecnologie del settore ha consentito loro di realizzare al meglio le proprie idee.

Tra i progetti descritti nel libro c'è un vino che trae energia e colore dal movimento che ha spinto l'Argentina verso la democrazia nei primi anni '80; un marchio di whisky che abbina l'eleganza alla presa di coscienza della crisi che devono affrontare i bacini di acqua dolce e gli oceani; un'acquavite che rende omaggio alle origini vulcaniche della Sicilia; e un gin ispirato all'iconico programma televisivo degli anni '90 Baywatch, completo di un mini salvagente che misura il livello del liquido nella bottiglia.

Un’edizione limitata di campioni di etichette e ulteriori informazioni sul libro e sull'iniziativa Make a Mark sono disponibili su makeamark.world.

Domande generali

Avery Dennison
Label and Packaging Materials
Willem Einthovenstraat 11
2342 BH Oegstgeest
Netherlands
+31 85 000 2000
www.averydennison.com
@lpm_eu
avery-dennison-label-and-packaging-materials
AveryDennisonCorporation

Note per gli editori

A proposito di Avery Dennison

Avery Dennison Corporation (NYSE:AVY) è un’azienda globale nell’ambito delle scienze dei materiali e della produzione, specializzata nella progettazione e nella produzione di una vasta gamma di materiali per etichettatura e funzionali. I suoi prodotti, impiegati in quasi tutti i principali settori, comprendono materiali autoadesivi per etichette e applicazioni grafiche; nastri e altre soluzioni adesive per applicazioni industriali, mediche e retail; etichette, targhette e ornamenti per il settore dell’abbigliamento e soluzioni di identificazione a radio frequenza (RFID) per il mercato dell’abbigliamento al dettaglio e altri mercati. Con sede centrale a Glendale, in California, l’azienda impiega circa 32.000 dipendenti in più di 50 Paesi. Le vendite registrate nel 2020 sono state pari a 7,0 miliardi di dollari. Per saperne di più, visita la pagina www.averydennison.com.

A proposito di ESTAL

Fondata nel 1994, ESTAL è specializzata nel packaging e offre un'ampia gamma di soluzioni in vetro di alta qualità per vino, liquori e altre bevande, prodotti gourmet, profumi e cosmetici e fragranze per la casa. Con una filosofia basata sull'eccellenza industriale, l'azienda è diventata leader di mercato del packaging personalizzato, sviluppando modelli unici, innovazioni tecniche e di design avanzate, e ricercando costantemente delle proposte sempre più sostenibili. Con una forte propensione all’internazionalizzazione e con uffici commerciali negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, Portogallo, Italia e Cina, ESTAL vende in tutto il mondo, grazie alla collaborazione con 11 distributori e agenti in Spagna e 17 negli Stati Uniti, Sud America, Italia, Francia, Portogallo, Repubblica Ceca, Germania, Belgio, Grecia, Moldavia, Polonia, Australia ed Emirati Arabi Uniti. Per saperne di più, visita la pagina www.estal.com.

A proposito di KURZ

Il Gruppo KURZ è leader mondiale nella tecnologia dei film ultra sottili. KURZ sviluppa e produce pellicole decorative e funzionali applicate a fogli di supporto per un'ampia gamma di settori, dall'industria del packaging e della stampa fino ai settori automobilistico, elettronico e tessile. KURZ offre un portafoglio completo di prodotti per la finitura superficiale, la decorazione, l'etichettatura e la protezione dalla contraffazione, completato da un'ampia gamma di macchine per la stampa a rilievo e clichè per il rilievo. Inoltre, l'azienda investe continuamente in nuove tecnologie e sviluppa soluzioni innovative per integrare la funzionalità sulle superfici. Il Gruppo KURZ ha più di 5.500 dipendenti in oltre 30 sedi in tutto il mondo e produce secondo elevati standard di qualità e ambientali in Europa, Asia e Stati Uniti. Un network commerciale globale garantisce una rapida consulenza individuale in loco. Per saperne di più, visita la pagina www.kurz-world.com

Related images

Avery Dennison, ESTAL e LEONHARD KURZ co-lanciano la piattaforma ‘Make a Mark’ per accelerare l’innovazione nel packaging del vino e dei liquori. 
(Foto: Avery Dennison, PR460)

 

Editorial enquiries

Marit Meelis
Avery Dennison

+31 6 15250493
marit.meelis@​eu.averydennison.com

Kim Lommaert
EMG

+31 164 317 021
klommaert@​emg-marcom.com

 

Also available in

 

Share

 

More news from