SABIC

La crescita della popolazione globale & urbana alla base dello sviluppo delle soluzioni SABIC per l'edilizia

Sittard, Paesi Bassi, 24 ottobre 2016 - Le proiezioni dicono che la popolazione mondiale raggiungerà i 9,6 miliardi entro il 2050, secondo le Nazioni Unite. E, per allora, si stima che il 70% di queste persone vivrà in città -- rispetto al 54% di oggi. Entro il 2030, il mondo si prevede che avrà 41 mega-città da 10 e più milioni di abitanti1.

Questa crescita presenta gigantesche sfide in termini di infrastrutture, energia e ambiente. Saranno necessari trilioni di dollari in nuovi investimenti e sarà fondamentale utilizzare tecniche di edilizia sostenibile e materiali da costruzione verdi. Il mercato globale dell'edilizia verde è cresciuto nel 2013 arrivando a $260 miliardi2, e continua ad espandersi, alimentato da due principali fattori, che spingono all’adozione di pratiche di edilizia sostenibile: la domanda dei clienti (35%) e la domanda del mercato (33%)3. il settore delle costruzioni dovrà aumentare la sua ricerca di soluzioni sostenibili -- tanto nei materiali che nelle tecniche innovative -- per permettere la realizzazione di case e strutture commerciali economiche ed energeticamente efficienti, contribuendo ad un uso intelligente delle risorse, basato su principi di economia circolare.

UNA RICCA STORIA DI INNOVAZIONE
Con la sua vasta gamma di prodotti, SABIC continua a consolidare la sua tradizione quasi quarantennale nel trasformare le risorse del petrolio e del gas in prodotti a valore aggiunto per le persone di tutto il mondo. Nel settore dell'edilizia, questo comprende virtualmente qualunque tipo immaginabile di tubazione plastica, come pure prodotti in lastre, svariate soluzioni in espanso, e relative tecnologie, che stanno trovando uso in strutture abitative riutilizzabili, ad efficienza energetica e in componenti di sistemi per la depurazione delle acque.

“SABIC è lieta di essere in prima fila, quando si tratta di affrontare e risolvere alcuni dei problemi più ardui nelle aree vitali della gestione dell'acqua, delle abitazioni e delle infrastrutture,” dichiara Fabrice Bertinchamps, General Manager per i Segmenti Globali di SABIC. “Siamo entusiasti di presentare alcuni dei prodotti e delle tecnologie più recenti al K 2016 a Düsseldorf questo autunno.”

Ecco alcuni esempi di quello che SABIC presenterà allo Stand D42/Padiglione 6 al salone K:

UN VASTO PORTAFOGLIO DI TUBI
SABIC offre un assortimento di tubi utilizzati dai clienti praticamente in qualunque applicazione nella esposizione “pipe skyline” al K, proponendo campioni reali e informazioni dettagliate sulla sua ampia gamma, comprendente i seguenti tipi di applicazioni:

  • INFRASTRUTTURE -- La sicurezza dell'acqua potabile e la sua corretta igienizzazione sono fondamentali per una vita sana, dalle aree urbane densamente popolate alle più remote zone del paesaggio rurale. I tubi plastici non si limitano a portare l'acqua alle persone, aiutandole a gestire anche gli scarichi e l'acqua atmosferica, ma sono anche componenti essenziali dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento. I vari gradi di resine polietilene e polipropilene di SABIC (come le famiglie PE80, PE100 e PP RELY) rispondono a questi bisogni.
  • DOMESTICI -- Il copolimero random di polipropilene (PP-R) offre facilità di installazione, tramite saldatura, è neutro al sapore e all'odore, ed offre buona resistenza a temperature e pressioni. I sistemi di tubi in PP-R sono anche un'alternativa sostenibile ai tradizionali tubi in rame e possono contribuire a una buona qualità dell'acqua a lungo termine. SABIC ha recentemente espanso la sua gamma di tubi con il lancio del grado SABIC® SUPEER™ 8200RT, che viene selezionato dai clienti per le applicazioni PE-RT per acqua calda e fredda - ed offre tubi in polivinilcloruro in sospensione (SPVC), utilizzati in altri usi domestici.
  • INDUSTRIALI -- I tubi poliolefinici possono essere tipicamente utilizzati negli impianti chimici, nelle miniere e nelle lavorazioni industriali, per la loro capacità di resistere alla corrosione e all'abrasione, e trasportare in sicurezza fluidi aggressivi e pericolosi, come pure scarichi in modo sicuro ed economico. SABIC è anche attiva nel fornire coating in HDPE per tubi in acciaio, ed è stato dimostrato che essi estendono in questo modo la durata di questi tubi. A questo proposito, SABIC ha recentemente introdotto un nuovo grado, SABIC® VESTOLEN A 5640C, utilizzato come coating esterno per tubi d'acciaio, in un sistema a tre strati, che protegge il metallo dalla corrosione. E la famiglia di resine SABIC® VESTOLEN A RELY viene ampiamente usata per tubi geotermici e per trasportare vari tipi di fluidi a temperature basse ed elevate.li class=bullet>AGRI- & IDROCOLTURA -- Diverse resine poliolefiniche SABIC contribuiscono alla sicurezza e all'efficienza dei sistemi di irrigazione, permettendo di aumentare le rese in agricoltura, nonché di realizzare gabbie per itticoltura.

ICEHOUSE™ BUILDING E LASTRE LEXAN™ THERMOCLEAR™
I visitatori dello stand SABIC al K avranno anche modo di avere informazioni sulle lastre multiparete LEXAN™ THERMOCLEAR™ e sui sistemi di coperture per l'edilizia, di pareti, soffitti e tetti. Uno degli esempi di maggior prestigio di questi sistemi sarà la ICEhouse di SABIC, una struttura edile resa possibile grazie alle lastre LEXAN. La ICEhouse -- dove ICE sta per Innovation for the Circular Economy – è una novità mondiale nella sua composizione e fabbricazione.

È stata concepita, progettata e costruita dall'architetto globalmente rinomato e leader nel pensiero della sostenibilità, William McDonough e dalle sue società, in collaborazione con SABIC. La struttura è stata usata per il 2016 World Economic Forum (WEF) di Davos, Svizzera, per ospitare incontri di alcuni tra i politici, imprenditori e CEO più influenti al mondo -- e verrà utilizzata nuovamente per il WEF del 2017.

Disponibile in una serie di colori, finiture, dimensioni e configurazioni, la lastra LEXAN THERMOCLEAR offre elevatissimo isolamento termico, è leggera e facile da trasportare, ha una resistenza all'urto di 250 volte superiore al vetro, da -40°C a +120°C, ed offre aumentate prestazioni ignifughe (tra cui conformità alla norma europea EN 13501-1). L'uso di questi materiali sta aiutando architetti e costruttori ad ottenere visibilità attraverso programmi come la certificazione per edifici verdi Leadership in Energy and Environmental Design (LEED).

La lastra LEXAN THERMOCLEAR offre un'esclusiva combinazione di altissimo isolamento termico ed eccellente trasmissione luminosa, che insieme consentono risparmi energetici fino al 50% rispetto al vetro. Pesa inoltre metà del vetro, consentendo anche risparmi in trasporto, manipolazione ed installazione. Infine, questa lastra multiparete offre vantaggi ambientali per la possibilità di essere riciclata, dove esistono le necessarie infrastrutture, e riutilizzata.

LA HOME OF INNOVATION™ DI SABIC
SABIC ha creato, come progetto separato, la Home of Innovation™, un'iniziativa destinata ad ampliarsi, studiata per presentare soluzioni sostenibili. Il campus di 3.100 metri quadrati del programma, comprende 3 edifici, tra cui una Casa Dimostrativa (Demonstration Home), che ottiene significativi risultati in termini di efficienza energetica ed idrica, coerentemente con gli obiettivi di SABIC di lotta al cambiamento climatico.

La Casa Dimostrativa (Demonstration Home) è la prima abitazione monofamiliare nel Medio Oriente ad ottenere la classificazione LEED-Platinum® dal United States Green Building Council™. Si stima che userà quasi 40% di energia e 40% di acqua in meno, rispetto ad una casa di dimensioni analoghe, costruita secondo le regole dell'edilizia, ed otterrà un bilancio energetico netto uguale a zero, grazie ad un ampio impianto solare sul tetto. Il Collaboration Center del complesso ha un'analoga efficienza ed ha ottenuto una classificazione LEED-Gold, usando una varietà di materiali e tecnologie SABIC.

Un altro prodotto, introdotto per assistere il settore dell'edilizia, sono le tavole per impalcature, di 4 metri di lunghezza, in polipropilene rinforzato con fibra di vetro lunga SABIC STAMAX™. Studiate per sostituire le tavole di legno, questi prodotti sono più leggeri ed offrono maggiore sostenibilità e durata.

POMPARE IDEE FRESCHE
Molte comunità nel mondo non hanno accesso ad acqua potabile sicura. Anche il semplice fatto di bruciare legna per fare bollire l'acqua genera una enorme quantità di emissioni di anidride carbonica. Così SABIC ha sviluppato Villagepump 500, una pompa brevettata totalmente meccanica, che fornisce 500 litri all'ora di acqua depurata, che soddisfa i criteri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

La pompa funziona contemporaneamente da filtro, fornendo immediatamente acqua che non necessita di essere bollita. Una pompa può fornire fino a 2.000 litri al giorno, risparmiando non meno di una tonnellata di emissioni di CO2 al giorno .

Villagepump 500 usa la resina GELOY™ di SABIC per il resistente guscio esterno e la resina NORYL™ caricata a vetro per la valvola integrata e leggera. GELOY fornisce una protezione leggera e resistente contro gli agenti atmosferici, la corrosione e l'urto, mentre il NORYL offre basso assorbimento di umidità, possibilità di lavorare forme complesse, e significativa integrazione delle parti. È anche conforme alle normative per acqua potabile. Il prodotto che ne risulta può essere uno strumento utile per fornire acqua potabile a comunità situate in aree remote e in via di sviluppo.

ESPLORARE SOLUZIONI DEL FUTURO PER L'EDILIZIA
Le sfide ambientali e infrastrutturali che il mondo ha davanti a sé sono più evidenti che mai. Ma società innovative come SABIC stanno creando ogni giorno nuovi prodotti e nuove tecnologie per ridurre emissioni di carbonio e consumo di energia, migliorare la sicurezza delle forniture d'acqua, aumentare il comfort degli spazi in cui viviamo e molto altro ancora.

TALKING CHEMISTRY THAT MATTERS™
Infine, SABIC esporrà al K la sua nuova campagna chiamata “Talking Chemistry That Matters™”, una serie di film, in cui i clienti di diversi settori mettono in luce la loro riuscita collaborazione con SABIC, creando “Chemistry that Matters™’. In questo mercato, SABIC è stata lieta di collaborare su progetti con clienti come Simona AG e Sekisui Alveo. SABIC è un partner strategico della filiera da oltre un quarto di secolo per Simona (http://www.simona.de/en) nella gamma di tubi e raccordi di questa azienda tedesca. La loro stretta cooperazione ha dato vita a nuovi gradi di PP e PE, tra cui una versione personalizzata di una poliolefina con proprietà di resistenza alla fessurazione. E SABIC collabora da oltre 20 anni con Sekisui Alveo (www.sekisuialveo.com) allo sviluppo di un innovativo espanso poliolefinico per applicazioni ad alto valore aggiunto, che hanno aperto la strada per entrambe le società a nuove opportunità di mercato, non soltanto nell'edilizia, ma anche in prodotti di consumo, industriali e nell'automobile.

SABIC offre un portafoglio completo di prodotti per contribuire ad affrontare queste sfide. Per saperne di più, visitate SABIC allo Stand D42 nel Padiglione 6 al K 2016 dal 19 al 26 ottobre 2016. Per ulteriori informazioni, visitate www.sabic.com/Kshow.

1 Pubblicato dalle Nazioni Unite, Dipartimento Affari Economici e Sociali, Population Division (2014). World Urbanization Prospects.

2 Lux Research, "Driven by Higher Rents and Values, Green Buildings Market Grows to $260 Billion," 2014.

3 McGraw Hill Construction (2012). World Green Buildings Study

Domande generali

SABIC Media Contact
+31 164 291 605
Banu.Kukner@​SABIC.com

Note per gli editori


  • SABIC ed i marchi riportati con ™ sono marchi commerciali di SABIC e delle sue filiali o controllate.
  • SABIC è un marchio registrato di SABIC International Holding B.V.
  • Le foto ad alta risoluzione sono disponibili su richiesta.
  • Il nome SABIC deve essere sempre scritto tutto interamente in maiuscole.

INFORMAZIONI SU SABIC

SABIC è leader globale nel settore dei prodotti chimici diversificati con sede a Riyadh, in Arabia Saudita. Gli stabilimenti di produzione nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente e bacino Asia Pacifico sono specializzati nella fabbricazione di: prodotti chimici, materie plastiche, nutrienti agricoli, metalli e materiali speciali.

SABIC collabora con i clienti nella ricerca e realizzazione di nuove opportunità sui mercati strategici tra cui quelli delle costruzioni, apparecchi medicali, imballaggio, nutrienti per l’agricoltura, elettrotecnica e elettronica, trasporti e energia ecologica.

L’utile netto di SABIC del 2015 è stato pari a SR 18,77 MIA (US$ 5,0 MIA), per un fatturato totale di SR 148,09 MIA (US$ 39,49 MIA). A fine 2015 il patrimonio totale si è assestato su SR 328,22 MIA (US$ 87,53 MIA).

La forza lavoro attiva SABIC in più di 50 Paesi supera i 40.000 addetti. La promozione dello spirito innovativo e dell’ingegnosità dà i suoi frutti; i brevetti registrati sono oltre 10.960, ad opera di centri di ricerca e innovazione in cinque aree geografiche: USA, Europa, Medio Oriente, Sud Est Asiatico e Nord Est Asia.

Il Governo saudita è azionista di maggioranza SABIC al 70%, il restante 30% delle azioni sono quotate sulla borsa saudita.

La reputazione di SABIC di fare ciò che altri ritengono impossibile si affianca alla conoscenza approfondita dei clienti. La vera differenza che caratterizza SABIC è il suo contributo alla realizzazione degli obiettivi del cliente con soluzioni vincenti a problematiche specifiche. Per noi questa è ‘Chemistry that Matters™’.

Related images

 

Editorial enquiries

Banu Kukner
SABIC Media Contact

+31 164 291 605
Banu.Kukner@​SABIC.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311
knoels@​marketingsolutions.be

 

Also available in

 

Share

 

More news from