SABIC

Ridurre gli scarti e migliorare l'efficienza con le nuove soluzioni di SABIC per il settore del packaging

Sittard, Paesi Bassi, 21 ottobre 2016 - Nonostante tutte le moderne tecnologie a disposizione, circa un terzo del cibo prodotto oggi per il consumo umano va ancora perso o sprecato. Questo equivale alla sconcertante cifra di 1,3 miliardi di tonnellate di cibo ogni anno, secondo il rapporto Save Food della Food & Agriculture Organization (FAO) delle Nazioni Unite. A questa si aggiunge un ulteriore 4% di merci trasportate in Europa, che vengono danneggiate in qualche modo o circostanza.

Senza dimenticare le sempre crescenti richieste da parte dei consumatori di nuove forme, elevata trasparenza e facilità di apertura, insieme ad un'impeccabile qualità superficiale, grafica attraente, comodità d'uso e tendenza verso cibi preconfezionati. Le aziende di marca devono affrontare la sfida di provvedere a tutto ciò e, inoltre, ridurre l'impatto dì carbonio, per contribuire ad una gestione responsabile dell'ambiente. I fornitori di imballaggi devono essere all'altezza di questa situazione.

SABIC sta facendo proprio ciò e mostrerà quest'autunno, al salone K 2016 di Düsseldorf, un ventaglio di prodotti e materiali innovativi per il settore packaging, allo Stand D42 nel Padiglione 6.

Con una particolare attenzione per la sostenibilità e con il tema “Chemistry that Matters™”, SABIC dimostrerà alcune possibilità che mettono in primo piano gli aspetti vitali della sicurezza della protezione e della conservazione alimentare, oltre a fornire vantaggi negli imballaggi e nella sicurezza di trasporto delle merci.

Saranno disponibili degli esperti, per discutere di alcuni dei più importanti sviluppi per il settore packaging, comprendenti le più recenti soluzioni e tecnologie legate agli imballaggi rigidi e film flessibili, coperchi e chiusure, espansi per protezione, bottiglie in espanso, tessuti non tessuti, contenitori industriali, imballaggi a pareti sottili e poliolefine rinnovabili.

“Mai più di oggi c'è stato più bisogno di soluzioni efficienti per tutte le sfide che il mondo deve oggi affrontare – soprattutto nel packaging alimentare. In SABIC, siamo orgogliosi di possedere le competenze e la vasta gamma di prodotti che possono fare la differenza,” ha dichiarato Mark Vester, Business Director, Polyethylenes Europe.

Le soluzioni di packaging che SABIC presenterà si concentreranno su:

  • RIDURRE GLI SPRECHI DI CIBO E IMBALLAGGI, FAVORENDO L'EFFICIENZA, SMAGRENDO E ALLEGGERENDO
  • PUREZZA E SICUREZZA ALIMENTARI
  • TECNOLOGIE AVANZATE DI PROCESSO CON POLIMERI METALLOCENI
  • SOLUZIONI RINNOVABILI

SABIC offre servizi e materiali per i settori del packaging, sia flessibile che rigido, sviluppando prodotti e tecnologie che rendono possibili opzioni di imballaggio più forti, sicure e pulite, se confrontate con materiali tradizionali. Le sue innovazioni nel packaging flessibile contribuiscono già significativamente a minimizzare gli sprechi alimentari.

Film retraibili ed estensibili prodotti con le tecnologie multistrato e di miscelazione polimerica, per esempio, permettono ai produttori di ridurre le perdite nel trasporto, ottimizzare la protezione delle merci e massimizzare la stabilità dei pallet. Queste resine aiutano anche a ridurre gli spessori, consentendo diminuzioni nel film fino al 20%, pur mantenendo robustezza e alte velocità di lavorazione.

Le soluzioni in espanso di SABIC, d’altro canto, contribuiscono a minimizzare i danni al prodotto durante la spedizione e, potenzialmente, a ridurre il peso dei prodotti finiti. Il grado dì espanso in polietilene a bassa densità, con alta velocità di lavorazione, per imballaggi protettivi, l'espanso SABIC® LDPE 2102FC, può ridurre il costo totale di proprietà. Questo permette tempi di stoccaggio per degassaggio fino a 50% più brevi al produttore dell’espanso e un aumento del 5% nell’efficienza produttiva, per minori sprechi e migliore regolarità della schiuma.

Il nuovo grado di film LDPE di SABIC, il film SABIC LDPE 2402H0, per esempio, offre eccellenti proprietà di allungamento e scorre stabilmente con uno spessore ora ridotto fino al 40% nella produzione di imballaggi a pareti sottilissime, ma pienamente conformi alle restrittive regole per contatto con alimenti, in una vasta serie di applicazioni.

Altre opzioni nel portafoglio SABIC® PE/PP contribuiscono anch'esse a ridurre il peso degli imballaggi, in applicazioni sia food che non-food, per esempio nelle sacche flessibili. I risultati comprendono miglioramenti nella rigidità delle sacche, nelle prestazioni di tenuta e nella sterilizzabilità. L'uso di sacche riempibili può offrire un enorme vantaggio ambientale, rispetto al trasporto di contenitori rigidi pre-riempiti.

L'accresciuta attenzione dei consumatori e le normative più restrittive stanno alleandosi per rendere più importante che mai la sicurezza degli imballaggi alimentari. SABIC offre diverse soluzioni e servizi per imballaggi flessibili, che si focalizzano sulla purezza della resina e del packaging, nonché sulle caratteristiche organolettiche. Esse comprendono un nuovo grado di LLDPE con un pacchetto di stabilizzazione ad alte prestazioni, ispirato dalla natura, resine ad alta purezza LDPE e, polipropileni orientati biassialmente (BOPP) privi di ftalati.

SABIC presenterà anche coperchi e chiusure prodotti con il grado SABIC® HDPE CC860V. Questo materiale soddisfa i requisiti delle massime classificazioni dei produttori per le applicazioni nell'acqua naturale.

Inoltre, SABIC lancia la nuova gamma di ottene metallocene che comprende SABIC® SUPEER™ (mLLDPE), SABIC® COHERE™ (plastomero poliolefinico, o POP) e SABIC® FORTIFY™ (elastomero poliolefinico, o POE). Queste resine usano una tecnologia d'avanguardia, che riunisce un processo con soluzione bimodale e un esclusivo catalizzatore metallocenico per realizzare un progetto molecolare rivoluzionario. Il materiale che ne deriva offre una varietà di prestazioni di altissimo livello e può essere tipicamente usato per la produzione di imballaggi flessibili per packaging (alimentari) e per avvolgimento.

Nel frattempo, i nuovi SABIC® PP FLOWPACT sono un eccellente candidato per imballaggi alimentari a pareti sottili, dove è richiesto un buon equilibrio tra elevata rigidità ed alto scorrimento. La risultante possibilità di riduzione degli spessori negli imballaggi rigidi può comportare un abbattimento nel costo per materiali fino al 9%, cui si aggiungono più basse temperature di lavorazione e cicli più veloci.

SABIC propone vari gradi di polipropilene per packaging alimentare con film cast (come pane, pasta e cibo per animali), dove sono richieste eccellenti proprietà ottiche, superiore resistenza alla perforazione e alla lacerazione, come pure resistenza termica per applicazioni con riempimento a caldo.

SABIC® HDPE ICP5506, è anche già comunemente utilizzato in contenitori per packaging industriale. Esso offre resistenza migliorata all'incrinamento sotto sforzo e un potenziale di riduzione di peso che può arrivare al 7%.

SABIC sempre nel salone K esporrà le sue resine rinnovabili, a base di fonti rinnovabili. I cartoni per bevande Elopak, per esempio sono dotati di un coating rinnovabile di seconda generazione, a base di materiali SABIC. Dalla fonte alla produzione finale, le resine poliolefiniche rinnovabili SABIC richiedono l'84% in meno di combustibili fossili nella loro produzione, rispetto ai materiali di derivazione fossile, e sono pienamente riciclabili.

Infine, SABIC esporrà al K la sua nuova campagna chiamata “Talking Chemistry That Matters™”, una serie di film, in cui i clienti di diversi settori mettono in luce la loro riuscita collaborazione con SABIC, creando “Chemistry that Matters™’. Tra questi:

  • Efekt Plus -- un produttore polacco di film estensibili (www.efekt-stretch.com),che ha lavorato in partnership con SABIC fin dalla fondazione di questa azienda familiare, 10 anni fa. SABIC è sempre stata il principale fornitore di gradi di PE adatti per le loro linee di calandratura ed estrusione, sviluppando persino una soluzione personalizzata per la loro linea di produzione cast di 6 metri dì larghezza, la più grande al mondo.
  • Saudi Almarai -- uno delle maggiori società del Medio Oriente nell'alimentare e nelle bevande, ed il maggiore operatore lattiero integrato al mondo (www.almarai.com/en). Almarai ha beneficiato dell'applicazione della scienza dei materiali di SABIC nel suo innovativo packaging per beni di consumo ad alta movimentazione.
  • Takween Advanced Industries -- una public company saudita, utilizza estrusione in lastre, termoformatura, blow molding e stampaggio ad iniezione per produrre imballaggi di prodotti di alta qualità e tessuti non tessuti, usati per beni di consumo (http://www.takweenai.com/en). Le due società collaborano da 25 anni, e SABIC ha assistito Takween nell'aumentare le velocità di lavorazione, facilitare la sostituzione di imballaggi alimentari metallici e in carta, ridurre gli spessori dei film ed aggiungere altre caratteristiche funzionali alla sua crescente linea di prodotti.
  • Futamura Chemical -- da 65 anni uno dei principali produttori di film plastici in Giappone, (www.futamura.co.jp) lavora con SABIC da oltre un decennio. Considerata come fornitore globale affidabile per Futamura, SABIC fornisce PP per gli imballaggi flessibili. I rapporti tra SABIC e Futamura continuano ad espandersi nella direzione di nuovi materiali e soluzioni. Questa più vasta offerta aiuta Futamura a diversificare il portafoglio prodotti e ad entrare in nuovi mercati asiatici.

Visitate SABIC allo Stand D42 nel Padiglione 6 al K 2016 dal 19 al 26 ottobre 2016. Per ulteriori informazioni, visitate www.sabic.com/Kshow.

Domande generali

SABIC Media Contact
+31 164 291 605
Banu.Kukner@​SABIC.com

Note per gli editori


  • SABIC ed i marchi riportati con ™ sono marchi commerciali di SABIC e delle sue filiali o controllate.
  • SABIC è un marchio registrato di SABIC International Holding B.V.
  • Le foto ad alta risoluzione sono disponibili su richiesta.
  • Il nome SABIC deve essere sempre scritto tutto interamente in maiuscole.

INFORMAZIONI SU SABIC

SABIC è leader globale nel settore dei prodotti chimici diversificati con sede a Riyadh, in Arabia Saudita. Gli stabilimenti di produzione nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente e bacino Asia Pacifico sono specializzati nella fabbricazione di: prodotti chimici, materie plastiche, nutrienti agricoli, metalli e materiali speciali.

SABIC collabora con i clienti nella ricerca e realizzazione di nuove opportunità sui mercati strategici tra cui quelli delle costruzioni, apparecchi medicali, imballaggio, nutrienti per l’agricoltura, elettrotecnica e elettronica, trasporti e energia ecologica.

L’utile netto di SABIC del 2015 è stato pari a SR 18,77 MIA (US$ 5,0 MIA), per un fatturato totale di SR 148,09 MIA (US$ 39,49 MIA). A fine 2015 il patrimonio totale si è assestato su SR 328,22 MIA (US$ 87,53 MIA).

La forza lavoro attiva SABIC in più di 50 Paesi supera i 40.000 addetti. La promozione dello spirito innovativo e dell’ingegnosità dà i suoi frutti; i brevetti registrati sono oltre 10.960, ad opera di centri di ricerca e innovazione in cinque aree geografiche: USA, Europa, Medio Oriente, Sud Est Asiatico e Nord Est Asia.

Il Governo saudita è azionista di maggioranza SABIC al 70%, il restante 30% delle azioni sono quotate sulla borsa saudita.

La reputazione di SABIC di fare ciò che altri ritengono impossibile si affianca alla conoscenza approfondita dei clienti. La vera differenza che caratterizza SABIC è il suo contributo alla realizzazione degli obiettivi del cliente con soluzioni vincenti a problematiche specifiche. Per noi questa è ‘Chemistry that Matters™’.

Related images

 

Editorial enquiries

Banu Kukner
SABIC Media Contact

+31 164 291 605
Banu.Kukner@​SABIC.com

Kevin Noels
Marketing Solutions NV

+32 3 31 30 311
knoels@​marketingsolutions.be

 

Also available in

 

Share

 

More news from